Senza tabù – Violeta Benini

TITOLO: Senza tabù: il mio corpo (come funziona), il piacere (come si fa)

AUTORE: Violeta Benini, illustrazioni di Enrica Mannari

EDITORE: Fabbri Editori

PREZZOcartaceo 16,00€ – ebook 9,99€

PAGINE: 240

“Tu che mi leggerai potrai avere quindici anni o magari anche ottanta, avere già delle conoscenze sul tuo corpo e sulla sessualità oppure averne pochissime, o ancora avere difficoltà a trattare l’argomento. Se stai iniziando a esplorarti o a esplorare altre persone, sono tante le cose che mi piacerebbe che tu sapessi. Il sesso non è quello dei porno, non è quello che si legge sui libri di anatomia, non è solo quando c’è l’amore, non è solo quello tra uomo e donna, non dovrebbe essere un tabù, una vergogna di cui non si deve parlare. Il sesso non è nemmeno questo libro. Qui, però, troverai tante risposte ai dubbi che possono passarti per la testa, alle curiosità che ti sorgono spontanee, alle domande che ti sono venute in mente ma che non sai veramente a chi fare.

Per aiutarti un po’, ci ho messo dentro anche delle illustrazioni anatomiche molto semplici. A volte alcuni dettagli sono volutamente più grandi oppure sono stati omessi. Ho cercato, però, di fare in modo che tutte le cose fossero al loro posto affinché tu possa avere le coordinate per conoscere meglio il tuo corpo e quello delle persone con cui amoreggerai. Puoi prenderti il tuo tempo e leggerlo con calma, cercando le informazioni che ti interessano di più; divorarlo alla velocità della luce per imparare tutto ciò che hai sempre voluto sapere; usarlo come un manuale vero e proprio ed “esercitarti” in autonomia (oppure in compagnia): insomma, ricordati che questo libro è tuo, il corpo è il tuo e non devi rendere conto a nessuno.”

“Senza tabù” è un vero e proprio manuale sulla sessualità. Il libro raccoglie tutte le nozioni più importanti e utili sulla sfera sessuale. Partendo dalla fisiologia e anatomia dei genitali femminili e maschili, si passa poi a parlare di posizioni, sextoys, igiene intima, riproduzione umana. “Senza tabù” è un libro per tutti. E’ scritto in modo semplice e discorsivo, per intenderci non si parla il “medichese”. E’ intervallato da bellissimi e chiari disegni che aiutano a capire bene le strutture del proprio corpo, ma anche a scoprire quello degli altri. Anche i temi più complessi sono trattati in modo molto semplice e comprensibile a tutti, ma non per questo risultano essere approssimati. Ritengo che questo manuale abbia raggiunto in pieno il suo intento di divulgare ed estendere a quante più persone possibili il tema della sessualità, che non deve essere un tabù per nessuno.

Il libro “Senza tabù” è suddiviso in 15 capitoli. Nel primo si parla di caratteristiche fisiche legate al sesso, ovvero caratteri sessuali primari e secondari femminili o maschili con i quali si nasce. Si passa quindi a parlare di quella che è l’identità di genere e quindi non tanto come si nasce, ma come ci si sente. Vi è poi la manifestazione di genere, l’orientamento sessuale e romantico, le relazioni e l’importanza del consenso di entrambi in esse. A questo punto l’autrice passa a descrivere il corpo e le caratteristiche fisiche che fanno parte della sfera sessuale di ognuno di noi. Si comincia con il seno, per poi passare a genitali esterni e interni maschili, femminili e dopo la riassegnazione del sesso. Ognuna di queste strutture è rappresentata con bellissimi disegni, semplici, ma molto realistici e utilissimi per capire al meglio anche parti anatomiche piuttosto complesse.

Dopo la spiegazione prettamente anatomica delle strutture degli organi genitali si passa alla domanda “come funzioni?”. Come funziona il nostro organismo per quanto riguarda la sfera sessuale e riproduttiva? Ecco che entrano in gioco il ciclo mestruale, la spermatogenesi e il concepimento. Subito dopo viene trattato l’argomento del piacere sessuale e dell’orgasmo. Si parla poi di “verginità” e fantasie sessuali, della masturbazione e delle zone erogene, per poi passare a posizioni, sextoys e lubrificanti. Negli ultimi capitoli viene lasciato spazio ad argomenti molto utili e interessanti, spesso dati per scontati a livello di informazione/educazione sanitaria e sessuale. Si parla di igiene intima, contraccezione e prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse. L’ultimo capitolo contiene un breve elenco dei professionisti a cui rivolgersi per eventuali problemi, domande o dubbi relativi principalmente alla sfera sessuale e riproduttiva.

L’autrice di questo utilissimo manuale è Violeta Benini. Chi è Violeta? Chiamarla “una mia collega” sarebbe troppo riduttivo nei suoi confronti, perchè io mi limito a essere un’ostetrica, mentre Violeta non si ferma a questo. Violeta Benini infatti, oltre a essere laureata in Ostetricia, è specializzata in riabilitazione del pavimento pelvico e sessualità consapevole. Inoltre non si è limitata ad apprendere tutte queste nozioni per usarle nel suo studio e con le sue pazienti. Violeta infatti si impegna a formare altre professioniste e soprattutto a divulgare il suo sapere o, come preferisce dire lei, DIVULVARE.

Questo libro è l’esempio più concreto di ciò che fa Violeta quotidianamente. Lei si impegna a far passare questi messaggi anche attraverso i social, che sicuramente sono lo strumento più rapido e semplice, utilizzato da tantissimi giovani. Personalmente ritengo che “Senza tabù” sia un libro da far conoscere a quante più persone possibili. Questo testo infatti tratta argomenti con i quali tutti ci troviamo a fare i conti, che interessano la vita di qualsiasi persona. Avrei tanto voluto un libro come questo da adolescente e penso che possa essere uno strumento per i giovani che oggi rischiano di imparare il sesso solo online. I giovanissimi potranno imparare veramente tanto da questo manuale. La verità però è che anche gli adulti, approcciandosi a questo libro, scopriranno tantissime cose e capiranno di aver dato spesso troppo per scontato.

Personalmente, essendo un’ostetrica, conoscevo già la maggior parte degli argomenti trattati in questo testo. Devo dire però di essere rimasta piacevolmente sorpresa scoprendo che “Senza tabù” contiene anche una parte sul FtM e MtF, cioè la riassegnazione del sesso. Il tema del percorso di riassegnazione è accompagnato da interessantissimi disegni su come cambia l’apparato genitale dopo l’intervento chirurgico.

“Senza tabù” non è un manuale di ostetricia o di sessuologia, nè un sostituto dell’educazione sessuale e affettiva che dovrebbe avvenire in famiglia. Questo però Violeta lo specifica molto bene sin dall’inizio, per cui l’obiettivo di questo manuale è pienamente raggiunto. Vi sembro esagerata se vi dico che secondo me “Senza tabù” sarebbe da distribuire nelle scuole? Pazienza, penso che questa affermazione renda bene l’idea e faccia capire in pieno cosa penso di questo libro.

VOTO: 5/5

CITAZIONI:

“Sarebbe bello invece se ci insegnassero fin da piccoli che andiamo bene così come siamo.”

“Siamo tutti diversi, abbiamo tutti una storia alle spalle e difficoltà quotidiane più o meno grandi. Se ci fermiamo all’aspetto fisico limitiamo molto ciò che potremmo conoscere di un’altra persona.”
Precedente Questo cuore batte per tutte e due - Martina Nasoni Successivo Aggiustami il cuore - Angel Devlin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.