Lui: principe selvaggio – Meghan March

TITOLO: Lui – Principe selvaggio

AUTORE: Meghan March

EDITORE: SEM

PREZZOcartaceo 14,00€ – ebook 6,99€

PAGINE: 233

Un Riscoff e una Gable non potranno mai vivere felici e contenti. La rivalità tra le nostre due famiglie è ormai leggendaria. Dieci anni fa Whitney Gable mi ha colto alla sprovvista con le sue gambe lunghe e i suoi occhi blu magnetici e sensuali. Non sapevo il suo nome, né mi interessava. Come ogni Riscoff che si rispetti, ho preso quello che volevo. Entrambi abbiamo bruciato ardentemente di passione, finché non ha sposato un altro uomo. Lei mi odia, e fa bene. Dieci anni fa mi sono opposto al suo matrimonio, presentandomi ubriaco alla cerimonia da dove mi hanno sbattuto fuori. Ora lei è a casa, con quelle stesse gambe snelle e quegli stessi occhi, ma senza alcun anello al dito. Dicono che un Riscoff e una Gable non potranno mai stare insieme… ma io non ho ancora finito con Whitney Gable. Non finirò mai con lei.

La coppia protagonista di “Lui”, primo libro di questa trilogia di Meghan March, è composta da Lincoln e Whitney. Il romanzo “Lui” è principalmente diviso in due parti, poichè i due giovani si sono incontrati, conosciuti e innamorati nel passato, mentre invece nel presente viene narrato il loro nuovo incontro che avviene a distanza di molto tempo, ben 10 anni.

Lincoln e Whitney fanno parte di due famiglie da sempre in lotta tra loro. Mentre Lincoln infatti è un Riscoff e quindi fa parte della ricca famiglia che di fatto ha in mano tutta la sua città, Whitney è una Gable e la sua famiglia nel tempo è sempre stata povera e al servizio dei Riscoff. Quando una sera i due giovani ragazzi si incontrano in un pub, tra loro scatta la scintilla e la nottata finisce in un tripudio di passione. Il mattino dopo però Whitney scopre di essere stata a letto con un Riscoff e fugge da Lincoln. Egli invece, innamorato della ragazza, sarebbe stato pronto ad affrontare il problema con la sua famiglia, che appare da subito contraria a questa unione.

Poco tempo dopo Whitney sposa un altro uomo, Ricky Rango, un famoso cantante. Con Ricky la vita sarà complessa e piena di problemi, finchè l’uomo verrà trovato morto e tutte le chiacchiere di paese daranno la colpa a Whitney. La ragazza, rimasta vedova, dopo 10 anni dalla notte di fuoco con Lincoln è costretta a tornare nel suo paese per il matrimonio della cugina e da subito si troverà alle prese con i pettegolezzi e con gli incontri con persone legate al suo passato. Ovviamente rincontrerà anche il tanto amato e temuto Lincoln. Scatterà nuovamente la scintilla o tra i due ci saranno solo un mare di problemi?

“Lui” è il primo libro della seconda trilogia di Meghan March. Avevo letto lo scorso anno la trilogia formata da “King”, “Queen” e “Desire”, che avevo particolarmente amato. I tre libri erano molto avvincenti e ricchi di scene erotiche, la trama mi aveva incollato alle pagine. Poichè avevo molto apprezzato questa lettura ho subito voluto recuperare anche gli altri libri della March e questo “Lui” è appunto l’inizio della seconda trilogia dell’autrice, seguito da “Lei” e “Loro”.

Devo ammettere di essere rimasta in parte delusa. Facendo un breve confronto infatti “King” mi era piaciuto molto di più. Questo libro invece l’ho trovato in parte caotico, perchè oltre alla divisione dei capitoli in parte narrati da Whitney e in parte da Lincoln, vi è anche la divisione tra quelli che parlano al presente e quelli che invece narrano di quanto accaduto 10 anni prima. Inoltre non sono riuscita per niente ad affezionarmi ai personaggi o a empatizzare con uno di loro, come invece era accaduto con Keira e Lachlan in “King”. Devo ammettere però che la trama è in parte più originale e diversa rispetto ai soliti libri erotici alla “Cinquanta sfumature” e che il finale lascia una grande suspense che spinge assolutamente il lettore a voler continuare la lettura della trilogia.

VOTO: 3/5

CITAZIONI:

“Non è questa la vita? Correre in saluta se ne vale la pena? E non vale forse la pena combattere per stare con la persona che ti emoziona ogni mattina quando ti svegli accanto a lei?”
Precedente 70 Sanremo - John Vignola (a cura di) Successivo Questo cuore batte per tutte e due - Martina Nasoni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.