Luciano Ligabue: la storia dietro ogni canzone – Marcello Ubertone

TITOLO: Luciano Ligabue: la storia dietro ogni canzone

AUTORE: Marcello Ubertone

EDITOREBarbera Editore

PREZZOcartaceo 5,90€

PAGINE: 157

Che cosa passa per la testa del Liga quando butta giù la prima frase di una canzone? A volte lo spunto può essere il ricordo di una battuta detta da un amico, a volte i sentimenti complessi per una donna che non sta più con lui. A volte il senso di gratitudine per chi all’inizio della strada gli ha dato una mano. Questo libro racconta di tutte le canzoni, scritte da Luciano Ligabue per sé o per altri dall’inizio della sua carriera a oggi, e di tutti i personaggi che si muovono al loro interno ma che spesso troviamo anche fuori. Nella realtà oppure in un’altra fantasia del Liga impressa sulla pellicola o descritta sulla carta.

Questo libro è un utile strumento per comprendere al meglio la poetica di Luciano Ligabue e chiarirsi le idee su alcune interpretazioni dei suoi brani. Di questa collana avevo già letto lo stesso libro dedicato a Laura Pausini. Mi era piaciuto molto, anche se la maggior parte delle cose le sapevo già, avendole sentite in interviste, legge sui giornali. Per quanto riguarda invece Ligabue c’è da dire innanzi tutto che quando uscirono i suoi primi album io non ero nemmeno nata. Personalmente quindi questo libro mi è stato utile per coprire quella parte di anni della sua carriera di cui sapevo ben poco. Per quanto riguarda invece gli album più recenti, anche in questo caso mi era già capitato di sentire alcune spiegazioni o interpretazioni in alcune interviste.

Il libro è organizzato in ordine cronologico, per cui analizza tutti gli album di Ligabue a partire dal suo esordio con “Ligabue” nel 1990. Ogni capitolo parla di un album e ne riprende il titolo. Questo testo è stato pubblicato nel 2013, per cui la descrizione della carriera del Liga si ferma all’album live “Campovolo 2.011”. Ogni singolo brano di ogni album è preso in esame. In alcuni si approfondisce l’interpretazione e si possono trovare curiosità sul particolare periodo storico e sulla vita stessa di Ligabue. In genere nella parte dedicata al primo brano di ogni album viene preso un pò di spazio introduttivo. Qui si spiega l’uscita stessa dell’album o la nascita dell’idea per il nuovo disco.

Trovo questo libro utile per chi si volesse avvicinare ora a Ligabue, per capire e imparare a conoscere il suo pensiero e la sua storia. E’ interessante e illuminante anche per chi ha iniziato ad appassionarsi alle canzoni del Liga a carriera già avviata. E’ però un libro che incuriosisce e piace anche ai grandi fan, che magari si ritroveranno spesso a dire “ah lo sapevo già!”, ma che possono scovare quei particolari in grado di illuminare una canzone o di spiegarne completamente il significato.

Ci tengo a sottolineare che Ligabue non ha lavorato o collaborato alla stesura di questo libro. Le interpretazioni dei brani o i racconti legati alla sua storia sono ripresi da interviste sui giornali, ospitate o interviste televisive, speciali sul cantante, ecc. Proprio per questo un fan che ha seguito sempre in modo appassionato e quasi maniacale il cantante potrebbe trovare “inutile” questa lettura. In ogni caso non è un libro noioso e si legge molto velocemente.

VOTO: 4/5

CITAZIONI:

Credo che le citazioni si possano trovare dentro ogni testo di Ligabue
Precedente Nella vita degli altri - Michele Bravi Successivo Il catino di zinco - Margaret Mazzantini