Aggiustami il cuore – Angel Devlin

TITOLO: Aggiustami il cuore

AUTORE: Angel Devlin

SERIE: The Waite Brothers Series, volume 1

PREZZO ebook 3,49€

PAGINE: 241

Copia omaggio offerta dall’autore

Milo è determinato ad aggiustarle la casa… e anche il cuore. Dopo l’acquisto della casa che una volta apparteneva a sua nonna, Violet Blake rimane scioccata nello scoprire lo stato di abbandono in cui si trova l’edificio. Quando l’impresa di ristrutturazioni locale si presenta per un sopralluogo, Milo, il costruttore, è deciso a dare a Violet una casa sicura in cui vivere, e ne fa la sua missione. Il ragazzo ha però anche un’altra missione: catturare il cuore di Violet. Ma segreti di famiglia rimasti nascosti minacciano la loro relazione nascente e potrebbero arrivare a distruggere le loro famiglie. Quando finalmente le acque si saranno calmate, riusciranno Milo e Violet ad avere il loro lieto fine?

“Aggiustami il cuore” è la versione tradotta in italiano del libro “Fix my heart”. Questo testo è il primo di una serie chiamata “The Waite Brothers Series”. “Aggiustami il cuore” è uscito oggi, Lunedì 16 Novembre 2020 ed è acquistabile su Amazon. Ho avuto il piacere di leggerlo in anteprima e devo dire che mi è piaciuto molto. Il libro è principalmente un romanzo rosa, in cui sono inserite alcune scene erotiche. Essendo una serie mi aspetto che i libri successivi siano un pò più “piccanti”. In questo primo volume, dovendo affrontare l’incontro e la conoscenza tra i due protagonisti, le scene di sesso non sono tanto presenti. Definiamo quindi “Aggiustami il cuore” principalmente un rosa.

I protagonisti del romanzo sono Violet Blake e Milo Waite. I vari capitoli del testo prendono il nome da chi parla in prima persona nel capitolo stesso. Questo permette a entrami i protagonisti di parlare e di mostrare il proprio punto di vista su quello che accade. Questo stratagemma stilistico è spesso usato, come accade anche in “Kiss me like you love me” o nei libri di Meghan March.

Violet è una giovanissima donna che, dopo un breve matrimonio finito male e dopo varie sofferenze causate da problemi familiari, decide di cambiare vita. Compra all’asta la casa che fu di sua nonna e si trasferisce in una nuova città. Il ritorno nel nido della sua infanzia non sarà solo un tuffo nei ricordi, ma una spinta per ricominciare da zero.

Violet ricorda che da piccola era incuriosita dai vicini di casa di sua nonna, sei fratelli con i quali misteriosamente non le era permesso giocare. La ragazza scoprirà che la famiglia Waite, composta dal padre e dai suoi sei figli, è ancora residente in quella casa. Saranno proprio i Waite quindi i suoi nuovi vicini. Essendo una famiglia che lavora nel campo della ristrutturazione, Violet chiederà ai Waite una mano con la nuova casa. Questo sarà il pretesto per riallacciare i rapporti con tutti: il padre Josh, l’unica ragazza di casa Jules e i suoi cinque fratelli.

Tra tutti, Milo sembra quello più felice fin da subito per il ritorno in quella casa di Violet. Si scoprirà infatti che già da piccolo Milo era follemente innamorato e affascinato da Violet che, a causa dei suoi lunghi capelli biondi, era stata soprannominata Raperonzolo. I fratelli Waite in passato si erano trovati più volte a ridere e scherzare sull’ossessione di Milo per Raperonzolo. La bambina però era poi scomparsa e non aveva più avuto modo di avere rapporti con i Waite. I bambini all’epoca, essendo ancora piccoli, non erano a conoscenza delle faide familiari che si erano create tra i Waite e i Blake. Ora però, il ritorno di Violet in paese, sembra aver portato a galla vecchi ricordi, se non addirittura svelato il grande mistero delle due famiglie.

Passano i giorni e i fratelli Waite sono sempre impegnati nella ristrutturazione di casa di Violet al 42 di Redwood Road, conosciuta nelle fantasie adolescenziali di Milo come la torre di Raperonzolo. La ragazza impara a conoscere il carattere di Milo e si scopre attratta da lui. Milo, dal canto suo, sembra non aver mai perso quell’amore che provava da piccolo per la sua bella Raperonzolo ed è deciso a conquistarla e a fidanzarsi con lei. Ci riuscirà nonostante gli screzi del passato tra le due famiglie?

Devo dire che “Aggiustami il cuore” è stata una lettura davvero molto piacevole e una bella scoperta. L’ho trovato un libro accattivante, mai noioso, nè ripetitivo. Si legge in poche ore e mi ha tenuta davvero incollata alle pagine. Immagino che la storia tra le due famiglie, che qui viene presentata molto legata ai ricordi del passato, possa svilupparsi nei successivi libri della serie e che anche il rapporto tra i due protagonisti, qui appena nato, possa avere varie sfumature di sviluppo successivamente.

Sono molto curiosa di conoscere il futuro di Violet e Milo e sicuramente leggerò il seguito di questo primo libro della “The Waite Brothers Series”. In alcuni punti la vena rosa del romanzo sembra intrecciarsi con i continui riferimenti ai legami tra le due famiglie, quasi a voler creare una sorta di romanzo familiare, sempre tinto di rosa. Questa forse è una delle sue particolarità che ho apprezzato maggiormente.

VOTO: 4/5

Precedente Senza tabù - Violeta Benini Successivo Sarah: la ragazza di Avetrana - Piccinni, Gazzanni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.